Laser alta potenza

“Laser” significa amplificazione della luce attraverso l’emissione stimolata di elettroni.

Nella terapia del dolore, aumenta la soglia del dolore.

Ha un effetto di vasodilatazione, per l’incremento del calore locale, con un conseguente aumento delle attività metaboliche e cellulari, viene aumentato il drenaggio linfatico e riattiva il microcircolo.

I principali effetti terapeutici sono:

  • antalgico, innalza la soglia di eccitazione delle terminazioni nervose del dolore;
  • antinfiammatorio;
  • biostimolante, ottenuto con la stimolazione sul metabolismo che accelera la cicatrizzazione di ulcere e piaghe
  • provoca la riparazione delle lesioni muscolari che non hanno indicazione chirurgica perché favorisce la formazione di tessuto fibroso cicatriziale;
  • decontratturante, per via dell’effetto termico e dell’aumento del metabolismo.

Per cosa è indicato?

  • FORME DOLOROSE DI VARIA NATURA E LOCALIZZAZIONE (effetto antalgico)
  • PATOLOGIE FLOGISTICHE A CARICO DI TENDINI E TESSUTI MOLLI
  • PATOLOGIE INSERZIONALI
  • TRAUMATOLOGIA MUSCOLARE (contusioni, elongazioni, distrazioni)
  • ATRALGIE DI NATURA REUMATICA E DEGENERATIVA
  • EDEMA
  • CICATRICI

I campi di applicazione:

  • Traumatologia sportiva
  • Medicina generale e dermatologia
  • Patologia arto-reumatica
  • Terapia riabilitativa

Vengono trattate tutte le patologie dell’apparato locomotore con un’azione mirata e specifica per ciascuna patologia muscolo-tendinea.

Ogni lesione viene trattata a seconda della natura della lesione, della regione interessata, della profondità della lesione con un programma personalizzato e modificato in base all’evoluzione della lesione.