Crioultrasuonoterapia

La Crioultrasuonoterapia è un innovativo trattamento che combina insieme due tecniche terapeutiche molto efficaci: la crioterapia (terapia del freddo) e gli ultrasuoni, ottenendo un risultato superiore alle singole terapie.

Gli ultrasuoni creano una emostasi profonda e portano ad una diminuzione dell’infiammazione grazie alla distruzione dei metaboliti tossici, oltre ad un effetto meccanico sulle cellule che penetra in profondità e apporta un’intensa azione lenitiva.

La Crioterapia allo stesso tempo ha un effetto analgesico, antidolorifico e antinfiammatorio.

Combinandole insieme, si ottengono benefici immediati su svariate patologie legate a traumi e stati infiammatori.

Molto indicata nel settore sportivo, la crioultrasuonoterapia che si basa sull’utilizzo di ultrasuoni a freddo: il freddo stesso ha la sua grande utilità, in quanto è responsabile di una rapidissima vasocostrizione, seguita da una vasodilatazione. Il risultato è un effetto analgesico, capace inoltre di risolvere le contratture, anche le più fastidiose.

La crioultrasuonoterapia è indicatissima in tutti i casi di traumi muscolo-tendinei (sia causati da infortuni sportivi che da incidenti domestici o all’aria aperta).

va utilizzata nel caso di tendiniti, borsiti, così come se si soffre a causa di fasi infiammatorie acute e sub-acute di particolari patologie degenerative.

Va inoltre usate per le lesioni muscolo-tendinee e quelle legamentose, legate a degli incidenti recenti così come in caso di edemi post-traumatici,