Massaggio sportivo

Massaggio sportivo: che cos’è

Il massaggio sportivo è una manipolazione particolare che prepara, rilassa e aiuta gli atleti e non. Può essere utile prima e dopo gli allenamenti, così come prima e dopo una gara.

I massaggiatori sportivi hanno una preparazione specifica per il trattamento degli atleti, e solitamente le manovre si concentrano sulle zone del corpo che sono più utilizzate e stressate da movimenti ripetitivi e spesso aggressivi: esempio tipico, gli arti.

Gli effetti benefici:

  • riduzione delle tensioni muscolari
  • diminuzione dei livelli plasmatici di cortisolo e serotonina con conseguente riduzione dello stato d’ansia e miglioramento dell’umoreriduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa
  • stimolazione della microcircolazione locale
  • effetto drenante abbinato ad accelerata rimozione dell’acido lattico e delle scorie metaboliche prodotte durante l’attività sportiva
  • decongestionamento e rilassamento dei i tessuti, abbinato ad una più celere guarigione dalle contratture muscolari
  • prevenzione degli infortuni
  • preparazione muscolare all’attività fisica.
  • è progettato per promuovere la flessibilità, ridurre la stanchezza, migliorare la resistenza, e soprattutto per  più o meno gravi.
  • Il massaggio può allungare i tessutiche non possono essere allungati nei metodi usuali.

Il massaggio sportivo dopo un intervento:

Dopo un intervento chirurgico, queste tecniche aiutano anche per quanto riguarda la presenza del tessuto cicatriziale. Esso è il risultato di lesioni o traumi precedenti e può allegarsi ai muscoli, ai tendini ed ai legamenti: questo può portare i tessuti a diventare più rigidi e ad essere più soggetti a danni e dolore.

Il massaggio sportivo permette di migliorare l’elasticità dei tessuti e aiuta a ridurre il dolore anche tramite il rilascio di endorfine.

Massaggio sportivo
Massaggio sportivo