Curiositá sul corpo umano

Curiosità sul corpo umano

Curiosità sul corpo umano: una macchina perfetta

uriositá sul corpo umano
uriositá sul corpo umano

Vedere all’opera il fisioterapista é davvero affascinante…sembra che conosca ogni angolo del corpo e sappia esattamente come gestirlo.

In effetti, anche in Fisiorihabilita non si smette mai discoprire e di imparare…il nostro corpo, infatti, é un meccanismo perfetto, ricco di curiosità affascinanti, che ci svelano quanto sia una macchina perfetta!

Per noi fisioterapisti, si tratta di scienza acquisita e di pane quotidiano, ma spesso ci capita di riflettere su dettagli più o meno curiosi, che ci lasciano affascinati ogni volta.

Il corpo umano è ricco di curiosità grazie ai tanti muscoli, collegamenti neuroni e ossa che lo compongono. Questi tanti aspetti creano in noi particolarità che ci rendono unici come esseri viventi, perciò il buon Fisioterapista deve essere a conoscenza di tutto.

Curiosità sul corpo umano: qualche esempio

curiositá su ossa e muscoli
curiositá su ossa e muscoli

Una curisitá piuttosto divertente? Servono 17 muscoli per sorridere e ben 43 per fare gli arrabbiati…meglio risparmiare energie ed essere il più sorridenti possibile!

Altro esempio simpatico: al mattino siamo alti un centimetro di più che alla sera…perché?  Questo accade poiché la cartilagine tra le nostre ossa durante la giornata si comprime sotto il nostro stesso peso. Questo fa sì che la sera siamo alti circa un centimetro in meno rispetto a quando ci alziamo…

Spesso ironizziamo sulla frase “ho le ossa grosse” per indicare una costituzione non proprio longilinea e sottile…ebbene, meglio sapere che le ossa umane adulte rappresentano il 14% del peso totale del corpo.

O ancora, quando vi consigliamo di camminare per riattivare il corpo e per far bene anche ai muscoli, non stiamo affatto esagerando…sappiate che per fare un passo servono ben 200 muscoli! Moltiplichiamoli per i 10000 passi che compiamo in media al giorno e capiremo perché sia importante…

Tornando al discorso ossa, sapete che a parità di peso, le ossa risultano essere più resistenti di alcune leghe di acciaio? Immaginate il trauma che il nostro corpo vive quando se ne rompe uno… mentre per i muscoli, sappiamo che non sono in grado di spingere, ma solo di tirare. Un esempio? Quando apri una porta, i tuoi muscoli stanno effettivamente spingendo il gomito e la spalla contro la porta.

 

Eugenio Fiorentino

Condividi la tua opinione